Homepage img
Mar 21 Ago 2018

img

img

img

imgArchivio notizie


img

img

img

img

img


img

img

img

img

img

img

Child Protection Policy

STORIE DI SUCCESSO - 20 Ott 2015
STEFANO, IL PRIMO QUALIFICATO ATTRAVERSO L'APPRENDISTATO
« Adesso ho un nuovo obiettivo, il diploma. E un sogno: diventare guida turistica»
img
Si chiama Stefano Sicilia, ha 19 anni, lavora presso l’azienda “Tuo Logo” di Rivarolo Canavese, ed è il primo studente in Piemonte che ha conseguito una Qualifica professionale attraverso un percorso di Apprendistato I Livello - Art. 3, gestito da un ATS (Associazione Temporanea di Scopo) con capofila EnAIP Piemonte. L’apprendistato per la qualifica e il diploma professionale è un contratto di lavoro a contenuto formativo, che permette ai giovani di età compresa tra i 15 e i 25 anni di acquisire una qualifica professionale di operatore o un diploma professionale di tecnico e di assolvere anche all’obbligo di istruzione e formazione. In questo modo i ragazzi possono lavorare e ottenere una retribuzione con le stesse tutele degli altri lavoratori dipendenti; imparare sul posto di lavoro acquisendo competenze tecnico-professionali specifiche, ricevere sostegno nell’apprendimento da un  tutore aziendale e conseguire una qualifica o un diploma professionale. La Regione Piemonte ha assegnato la responsabilità formativa di questo tipo di apprendistato a raggruppamenti di agenzie formative, che nel territorio del Canavese vedono protagonista l’agenzia Ciac (Consorzio interaziendale Canavesano), facente parte di un raggruppamento con capofila EnAIP Piemonte.

«Ho deciso di intraprendere questo percorso dopo aver frequentato due anni di scuola superiore; il primo presso il Liceo Linguistico Botta di Ivrea e il secondo presso l’Istruzione Superiore 25 Aprile di Cuorgne- spiega Stefano. In quegli anni non avevo le idee chiare e non avevo sufficiente motivazione allo studio, per cui avevo deciso di abbandonare la scuola per iniziare a lavorare presso l’azienda di famiglia. Una scelta che in seguito ho rivalutato, quando ho capito l’importanza di conseguire un titolo di studio spendibile».

Partendo da questa consapevolezza Stefano s’informa e scopre l’opportunità dell’Apprendistato Art.3, di durata triennale, che gli permette da un lato di valorizzare i due anni di scuola superiore, che si trasformano in crediti biennali, e dall’altro di conseguire, in un anno, la Qualifica di OPERATORE SERVIZI DI PROMOZIONE E ACCOGLIENZA - SERVIZI DEL TURISMO, con la possibilità di iscriversi al IV anno per il raggiungimento del Diploma Professionale.

«Ho scelto questo percorso – continua Sicilia- perché volevo ricominciare a studiare ma con la possibilità di non lasciare il lavoro. In questo modo, in 790 ore, ho potuto avere una formazione settoriale, direttamente in azienda (650 ore), e di studiare presso il CIAC di Ivrea (140 ore), sia materie trasversali (italiano, matematica, storia, geografia…), sia materie specifiche come l’inglese e lo spagnolo.

L’alternanza scuola- lavoro, infatti,  garantisce ai giovani di fare esperienza “sul campo” e di superare il gap “formativo” tra mondo del lavoro e mondo della scuola, in termini di competenze e preparazione: uno scollamento che spesso caratterizza il sistema italiano e rende difficile l’inserimento lavorativo una volta terminato il ciclo di studi.

«E’ un percorso che consiglio ai giovani- conclude Stefano- soprattutto a chi come me ha voluto o dovuto abbandonare lo studio. Oggi mi sento più sicuro nel mio lavoro, mi so organizzare meglio, ho più competenze e sono maturato molto. Adesso ho un nuovo obiettivo, il diploma, raggiungibile sempre attraverso l’apprendistato. E un sogno: diventare guida turistica, per unire tutte le mie passioni, la musica, l’arte e i viaggi».

“La Regione Piemonte è una delle poche realtà in cui questa misura è stata attivata - dichiara l’assessore al Lavoro, Gianna Pentenero - perché l’amministrazione ha sempre creduto che sia fondamentale recuperare e reinserire in un sistema formale di formazione i ragazzi che non hanno terminato gli studi e non hanno un lavoro. Questo tipo di apprendistato garantisce entrambi i risultati: dà ai giovani la possibilità di acquisire una qualifica riconosciuta e nello stesso tempo consente loro di trovare un lavoro”.

 

 
Segnala la notizia Segnala questa notizia
Versione stampabile Versione stampabile
Iscrizione Mailing List Iscriviti alla mailing list
 
img

img

img

img

img

img

img


Enaip Piemonte - Servizio Informatico

Versione

imgMycommunity

img

Per informazioni sui corsi č possibile contattare il numero verde 800 50 18 50
oppure direttamente le segreterie dei nostri centri En.A.I.P. in Piemonte

Credits | En.A.I.P. in Home page | Cookie policy
Dinamico (Khamsin) ©2003 by Sistema Informativo En.A.I.P. Piemonte
P. I. 05040220013 info@pec.enaiponline.eu
Php
32333880 connessioni ad oggi
Pagina creata in 0.091 secondi
MySQL


Valid HTML 4.01 Transitional | Valid CSS! | Level Triple-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0